Articoli marcati con tag ‘video’

Fiat 600 – la storia

martedì, 3 luglio 2012

A Marzo 1955 debuttò la 600, utilitaria destinata a sostituire la vecchia 500 C “Topolino”. Disponeva di un motore posteriore a 4 cilindri in linea verticali raffreddato ad acqua, 633 cmc, in grado di erogare 21,5 CV a 4600 giri/min. Velocità 95 km/h.
A Marzo 1956 fu presentata la 600 Multipla, con avantreno della 1100/103 berlina e motore invariato, disponibile in versione 4/5 posti o 6 posti.
Nel 1957 furono apportati alcuni aggiornamenti, tra cui i finestrini discendenti.
Novembre 1959: indicatori di direzione spostati dai parafanghi al frontale (fanalini di posizione/direzione rotondi) e sostituiti sulla fiancata da un ripetitore circolare. Nuovi fanali posteriori con catadiottro.
Agosto 1960: dopo le ferie estive debutta la 600 D, con motore 767 cmc da 29 CV, rapporto al ponte 8/39 e 110 km/h di velocità massima.
Aggiornata a Maggio 1964 con nuove portiere ad apertura antivento e a Novembre 1965 con la terza serie detta “fanalona” con proiettori maggiorati e alcuni aggiornamenti tra cui il serbatoio carburante da 31 litri.

http://www.youtube.com/watch?v=mdyLI8918aM&feature=my_liked_videos&list=LLPKrSzgLf7Kf9y4ay93QCiQ

  • Share/Bookmark

TTXGP USA Miller : La Motoczysz domina il week end ma la Brammo vince il campionato!

venerdì, 16 settembre 2011

da: http://motoelettriche.wordpress.com/

L’ultima tappa del campionato nazionale americano TTXGP ha visto tutte le big a stelle e strisce concorrere sul Circuito del Miller Motorsport Park (eccezion fatta per la Mission Motors assente)e spiccare il dominio della Motoczysz; dietro di lei si sono classificate con ritardi rilevanti in ordine l’ormai eterna seconda Lightning e terza la Brammo che grazie al podio si aggiudica anche la serie.

Le novità in gara non sono mancate : la Motoczysz ha fatto il suo primo debutto in pista con alla guida un pilota professionista come il veterano Shane Turpin , la Lightning è riuscita finalmente a far scendere in pista la seconda moto apparentemente identica alla prima ma con un diverso pacco batteria limitato a 7.5 kWh per rientrare nella categoria TTX75 mentre la Brammo ha confermato l’aggiornamento introdotto dall’appuntamento di Laguna Seca con un potenziamento del suo pacco batteria portato a oltre 13 kWh.

Conclusioni.

Le prestazioni della Motoczysz non hanno lasciato spiragli di fiducia agli avversari sin dalle prime libere il dominio è stato schiacciane sue infatti le libere , la Pole , la vittoria e il giro veloce ; i tempi di Shane Turpin attorno al 1.36 alto hanno battuto gli stessi fatti registrare dalle 600 cc. durante il week end segno di un‘incredibile competitività che sicuramente avrà lasciato qualche rimpianto al Boss Michael Czysz ripensando alla gara di Laguna Seca dove peccando di superbia ha ritardato il debutto di un pilota professionista sulla EPC1 risultando secondo al traguardo dietro alla Mission R che aveva già affrontato questa scelta.                                                                      La Lightning torna in pista dopo il record di velocità segnato sul lago salato di Bonneville orfana del suo pilota Barnes sostituito da Tim Hunt e fa debuttare proprio all’ultimo appuntamento la seconda moto riservata alla categoria TTX75 riconoscibile per una livrea completamente Black con ottimi riscontri dal punto di vista delle prestazioni visto il sorpasso con disinvoltura effettuato sul rettilineo ai danni della Brammo (vedi il video sottostante) .                                 La Brammo Empulse RR guidata da Stave Atlas è la nuova regina del campionato TTXGP USA pur avendo delle prestazioni inferiori rispetto a moto come la Motoczysz la sua costanza di partecipazione alle gare ha pagato nei punteggi finali mentre seconda in classifica si conferma ancora una volta la Moto Electra di Thad Wolff che pur essendo costruita completamente con pezzi commerciali era in lizza per la vittoria finale sino a quest‘ultimo appuntamento.

Classifica al traguardo:

Num.     Pilota                    team                      giro record

1)       Shane Turpin              Motoczysz           1:31.533
2)       Tim Hunt                   Lightning             1:39.604
3)       Steve Atlas                 Brammo              1:42.331
4)       Thad Wolff                  MotoElectra       1:45.472
5)       Ely Schless                  ProtoMoto          1:58.375
6)       Ted Rich                     Lightning            Rit

  • Share/Bookmark

Ecco i video di qualificazioni e gara della finale TTXGP ad AlbaceteLook the video of the TTXGP Albacete practice and races

lunedì, 29 novembre 2010

Se non avete mai visto correre le moto del campionato mondiale TTXGP non perdetevi questi due video… potrete vedere anche la entusiasmante sequela di sorpassi messi in atto da Alessandro Brannetti che sfrutta in ogni modo le proprie doti di guida e la notevole agilità della propria cavalcatura … vedrete che al di là del sibilo che sostituisce il rombo delle motociclette tradizionali , gli ingredienti della gara vera ci sono tutti… la lotta per la messa a punto , le strategie , le chiacchere del retrobox , le intuizioni dell’ultimo minuto e le battaglie con il coltello tra i denti… anzi, probabilmente proprio l’essere pionieri di questo sport ancora scevro dalle dinamiche dei media e dei grandi interessi,  rende le imprese di questi piloti un pò piu simili ai grandi campioni del passato. a noi tutto ciò piace , ma quello che ancora piu ci importa è che ogni gara di questo campionato pone un tassello fondamentale nell’evoluzione di queste motociclette in attesa di cominciare a cavalcarne di simili MOLTO MOLTO PRESTO…

  • Share/Bookmark