Articoli marcati con tag ‘viaggiare in moto’

Viaggiare in moto: Gli accessori utili

martedì, 10 dicembre 2013

Viaggiare in moto è una delle attività più piacevoli per chi ama visitare nuovi posti in sella al propro bolide. Parliamo dunque degli accessori, vedendo un po’ tutto quello che occorre.

Nel parlare degli accessori per moto dobbiamo distinguere a seconda che ci riferiamo agli accessori per la moto stessa, per il pilota o per gli altri passeggeri.

Tra i primi troviamo, per esempio, i bauli, i cupolini maggiorati o le borse da serbatoio che sono pensati per maggiorare il confort nel corso del viaggio; tra i secondi invece troviamo abbigliamento e attrezzatura che vengono indossati dal pilota e dai passeggeri della moto come caschi, attrezzatura per la pioggia, giacche, ecc…

Le borse da serbatoio si dividono in due tipologie, a cinghie e a magneti, a seconda di come si aggancino al serbatoio della moto. Quelle a cinghie sono abbastanza lunghe da montare e hanno il difetto di sporcarsi le mani per montarle. Sono saldamente ancorate al serbatorio, tanto da scolorirlo nel caso le lasciamo montate per giorni e giorni come nei lunghi viaggi. Le borse a magneti invece si attaccano e si staccano in un attimo ma non sono ancorate tanto bene come le cinghie e soprattutto, se le borse sono pesanti o sporgenti, rischiano di muoversi, tant’è che alla fine si usa comunque una cinghia di supporto per garantire l’ancoraggio al 100%.

Le valigie laterali invece si distinguono in rigide e morbide. Entrambe si equivalgono tranne che per resistenza alla pioggia. Le valigie rigide saranno a prova di goccia, quelle morbide invece – essendo realizzate in tessuto – presentano talvolta problemi di infiltrazione di acqua soprattutto se viaggiamo per lungo periodo sotto la pioggia battente.

Il baule posteriore poi può essere corredato con un poggia schiena che aumenta il confort del passeggero ma da evitare in caso si viaggi a pieno carico per non rompere tutto. Oltre al poggia schiena si può montare il porta pacchi che oltre a fornire uno spazio ulteriore per i pacchi evita che i vari bagagli scorrano all’indietro quando viaggiamo carichi e lo stop supplementare che diventa fondamentale quando si viaggia a pieno carico.
Gli accessori che invece servono al pilota spaziano dalle giacche, in tessuto o in pelle, ai pantaloni, a loro volta in tessuto, in pelle o jeans tecnici. In alternativa si può optare per le tute in pelle, che si distinguono nelle due categorie delle divisibili ed intere.

Guanti e casco saranno accessori immancabili, necessari sopratutto per la sicurezza di chi guida e per coprire dalle intemperie. Non dimentichiamoci poi delle scarpe tecniche o dei stivali turistici o ancora con dei stivali sportivi.

Infine, occorre non dimenticarsi mai di accessori da pioggia, che diventano indispensabile sopratutto se si viaggia molto. Quindi occorre ricordare cerate, copriguanti, sovrascarpe e goletta.

Quali sono gli accessori più indispensabili a cui non puoi rinunciare?

  • Share/Bookmark