Articoli marcati con tag ‘testoni’

A Spa per la sfida europea del TTXGPThe European challenge of TTXGP ready to take off in Spa

sabato, 2 luglio 2011

Venerdì 1 luglio e sabato 2 luglio in pista con la eCRP per il TTXGP EU

Dopo la doppietta conquistata a Silverstone nella gara di apertura del TTXGP, il team della eCRP si sta preparando a Spa in Belgio, per il secondo round del campionato elettrico che si terrà domani 1 luglio e sabato 2 luglio.
Il circuito storico belga, per le sue caratteristiche risulta essere non proprio il tracciato ideale per esaltare le performance delle moto elettriche, per questo motivo lo staff tecnico, capitanato da Giampiero Testoni, di CRP Racing insieme al pilota Alessandro Brannetti, stanno preparando la strategia di gara, con l’obiettivo di cogliere l’occasione di questa sfida, per testare il mezzo e raccogliere le informazioni utili per il continuo sviluppo, che nel quartier generale di Modena, non si ferma mai.

Questa secondo avvenimento sportivo firmato da TTXGP si terrà in una suggestiva cornice, grazie all’ospitalità del Campus de l’Automobile di Francorchamp che ha accolto i partecipanti con grande ospitalità.

CRP Racing sa molto bene che le gare sono lo scenario ideale per comprendere le evoluzioni tecnologiche apportate fino a questo momento e che hanno reso la eCRP una moto elettrica in continua evoluzione.

Programma gara:
1 luglio
ore 8.30 prove libere
ore 19.00 qualifiche
2 luglio
ore 8.45 qualifiche
ore 18.50 gara

Stay tuned!
www.ecrp.eu

http://www.facebook.com/CRP.Racing

http://twitter.com/#!/eCRP_EV

http://www.youtube.com/user/crpgroup

http://www.flickr.com/photos/crpgroup

info@ecrp.eu


July 1 and 2 on track with eCRP to race the TTXGP EU

After the amazing double victory at Silverstone in the opening round of TTXGP, the eCRP team is getting ready for Spa in Belgium, for the second round of the electric championship.
The Belgian famous circuit is not really the most suitable to let the vehicles to express their potential on track but the technical staff of CRP Racing, led by Giampiero Testoni, together with the rider Alessandro Brannetti, are preparing the strategy of the race that is aimed at seizing the opportunity of this challenge, to test the motorbike and gather useful information for the continuous development which never stops at the headquarters in Modena.

This second sporting event by TTXGP is held in a picturesque setting, thanks to the hospitality of the Campus de l’Automobile Francorchamps that welcomed the participants with great hospitality.
CRP Racing is well aware that races are perfect to understand the technological developments made so far in order to have a state-of-the-art eCRP.

Race schedule:
1st July
8.30 am free practice
7.00 pm qualifying session

2nd July
8.45 am qualifying session
6.50 pm race

  • Share/Bookmark

[VIDEO] Testoni capo progetto della eCRP, spiega le doti della prima TTXGP italiana.

venerdì, 14 maggio 2010

Ora disponibile anche su YouTube l’intervista, andata in onda su MOTO.TV, di Giampiero Testoni,  il capo progetto della moto elettrica eCRP di CRP Racing.

L’intervista è stata realizzata alla fiera di Roma MotoDays dal direttore Giorgio Bungaro di Moto.TV, il canale SKY per gli appassionati delle due ruote.

CRP Racing era presente alla manifestazione di Roma con un proprio stand per mostrare al pubblico la tecnologia ecosostenibile del futuro. Il video esce proprio qualche giorno prima della prima gara inaugurale del TTXGP del 14-16 maggio ad Infineon, San Francisco

  • Share/Bookmark

Ecco finalmente la eCRP 01, prima TTXGP italiana al mondo! in diretta da Birmingham tutti i dettagli.

giovedì, 14 gennaio 2010

la eCRP o1: fonte facebook.com

la eCRP o1: fonte facebook.com

Ecco finalmente le immagini , diramate dalla CRP racing stessa tramite facebook e dal sito ufficiale della TTXGP , della eCRP 01 capitanata da Livia Cevolini , Franco Cevolini e Giampiero Testoni. Padrini di battesimo della neonata sono stati Lord Drydson , ministro della scienza e dell’innovazione britannico e Azhar Hussein ovvero la massima autorità esistente nella TTXGP.

CRP si propone come costruttore e quindi non creerà un proprio team ufficiale , ma la moto sarà in vendita ai privati che godranno dell’assistenza esclusiva della casa madre.

Dal punto di vista tecnico la moto ha un aspetto estremamente convenzionale tanto da conservare ancora gli ingombri del serbatoio originali senza la necessità di protendersi verso l’alto a forma di scatola come e avvenuto in altri casi. la collocazione dei due motori Agni a destra ed a sinistra del telaio calettati tra loro segue a quanto già avvenuto nel progetto originario di Agni e nel successivo di Mavizen. ci perplime un filino la potenza del pacco batterie…6KW/h dichiarati composta da 52 pacchi batterie divisi in 4 gruppi. infatti viene dichiarata una autonomia di 40 km con un tempo di ricarica di 2 ore. ma per completare un giro del TT serve un autonomia di 66 km e non si puo fare il battery swapping (cambio batteria) in corsa,  quindi senz’altro questo pacco batterie concepito anche per ridurre il prerzzo di accesso, è destinato a gare sprint di minore durata.

Sulla carta il veicolo dovrebbe essere molto competitivo in quanto almeno in apparenza telaisticamente sembra derivare dall’esperienza del GP 125 dato l’interasse di soli 1376 mm ed il monodisco anteriore, a differenza di altri progetti che invece sono interamente basati su telai di derivazione di serie come appunto il ktm nel caso di Mavizen o il Suzuki nel caso di Agni.  tutto questo quindi dovrebbe dare dei vantaggi in termini di peso e guidabilità.  inoltre la scheda di presentazione parla di:” sarà una moto per tutti, capace di catturare l’interesse del pubblico maschile ma anche di quello femminile” facendo quasi presupporre che ci sia un interesse verso la produzione in serie, ma forse volevano semplicemente dire che chiunque puo correrci. il nostro dubbio è ok la filosofia e tipicamente italiana con meno componenti di maggiore qualità, ma alla fine di fatto quanto costerà questo veicolo?se la base e GP con componenti realizzati dal pieno probabilmente avremo costi piu alti di Mavizen che ricordiamo sta sotto i 50.000 dollari . nel frattempo riportiamo la scheda tecnica già resa nota:

SCHEDA TECNICA eCRP 1.0

TELAIO
Bitrave in alluminio

FORCELLONE POSTERIORE
In alluminio

SOSPENSIONE ANTERIORE
Forcella teleidraulica a steli rovesciati OHLINS.Ø Steli da 43 mm

SOSPENSIONE POSTERIORE
Ammortizzatore OHLINS progressivo idraulico a doppia regolazione

FRENO ANTERIORE
Disco flottanteØ Disco 320 mm Braking

FRENO POSTERIORE
Disco fisso Ø 190 mm Braking

PINZA
Pinza Brembo radiale a 4 pistoncini

RUOTE
Marchesini in alluminio forgiatoDimensioni Ruota Anteriore 3.50” X 17”Dimensioni Ruota Posteriore 5.50” x 17”

PNEUMATICO ANTERIORE
Dimensione Pneumatico Anteriore 120 x 70-17

PNEUMATICO POSTERIORE
Dimensione Pneumatico Posteriore 165 x 60- 17

INTERASSE
Dimensioni Interasse 1376 mm

MOTORI
N.2 “Agni 95” a corrente continua.

VOLTAGGIO
72 V

BATTERIE
Pacco batterie da 6 KW/h52 pacchi, divisi in 4 gruppi da 13 pacchi

CONTROLLER
Dimensioni 480mm x 150mm x 60mm

CARICA BATTERIE
Zivan NG3 da 96 V

Sistema BMS – Battery Management System

PESO
175 Kg.

TEMPO DI RICARICA
2h

AUTONOMIA
40Km (a seconda delle condizioni della pista)

VELOCITA’
180 Km/h

[nggallery id=75]

P.S.In realtà la prima TTXGP italiana al mondo avrebbe preso vita già l’anno scorso per opera del Team Rondine e doveva essere guidata dal nostro esperto di TT Corradi , ma per ragioni che non sappiamo , di quel progetto non se ne fece piu nulla e Rondine continua a produrre special motorizzate Ducati. speriamo che anche su questo fronte qualcosa si smuova.

  • Share/Bookmark