Articoli marcati con tag ‘negli stati uniti’

La eCRP vola a Silverstone per la prima del TTXGP EU 2011The eCRP flies to Silverstone for the first race of TTXGP EU 2011

giovedì, 16 giugno 2011

Sabato 18 giugno sul leggendario circuito inglese di Silverstone si aprirà la stagione del TTXGP EU, il campionato mondiale di moto elettriche, di cui eCRP detiene il titolo europeo 2010, conquistato con Alessandro Brannetti.Quest’anno il team, unica scuderia italiana, ha deciso di partecipare alla gara di apertura schierando ben due piloti: il riconfermato Brannetti (#44) e Alex Battistini (#78).
Vedremo quindi la eCRP 1.4, la moto elettrica ammiraglia 2011, scendere in pista per affrontare gli avversari europei sul circuito inglese, con l’obiettivo di spingere al massimo il mezzo per studiarne le performance fino ad oggi raggiunte.
“La pista è il miglior banco prova”, afferma Giampiero Testoni, direttore tecnico del team, “andremo a Silverstone, con le idee molto chiare su quello che è la nostra missione. Queste gare ci danno la possibilità di testare al meglio la nostra eCRP 1.4 e di poter cogliere tutte le informazioni necessarie per continuare l’attività di ricerca e sviluppo”, conclude Testoni.
La ricerca e lo sviluppo sono sempre stati il punto cardine e distintivo di CRP Racing, che unisce alla passione per le due ruote, l’alta tecnologia e il background del motorsport internazionale.
Il futuro riserva importanti appuntamenti per il team italiano, che correrà anche a Laguna Seca negli Stati Uniti, il 23 e il 24 luglio insieme al TTXGP e a FIM e-Power in occasione del MotoGP.Lo spettacolo è assicurato, grazie alla cornice che gli organizzatori sapranno regalare a tutti gli sportivi e sostenitori.
PROGRAMMA GARA TTXGP 18-19 giugno
Il programma gara del TTXGP EU di Silverstone, prevede la prove libere sabato 18 giugno nella prima parte della mattina, la prima sessione di prove di qualifica nel pomeriggio.
Domenica 19 giugno si parte con la seconda sessione di qualifiche alle ore 10.45 e la gara si disputerà alle 16.30.
Ufficio Stampa

Saturday, June 18 at the legendary British circuit of Silverstone the season of TTXGP EU will start, the World Championship of electric motorbikes, which eCRP got the European title in 2010, conquered by Alessandro Brannetti.This year the team, the only one from Italy, has decided to participate in the opening round with two riders: the reconfirmed Brannetti (# 44) and Alex Battistini (# 78).
We will then see the eCRP 1.4, the 2011 flagship electric motorcycle, be on track to meet their contenders on the English circuit, with the aim of pushing the means to the the limit to test its performances so far achieved.
“The track is the best testing place, ” said Giampiero Testoni, technical director of the team, “we’re going to Silverstone, with very clear ideas about our mission. These events give us the opportunity to develop the eCRP 1.4 and gather all the information necessary to continue the research on the vehicle, “said Testoni.
The research and development have always been the main principles of CRP Racing that combines the passion for two wheels with high technology and the background of international motorsport.
The future holds important events for the Italian team, who will race at Laguna Seca, United States, on July 23 and 24 together with the FIM e-Power and TTXGP at the MotoGP.
A great show is assured for all sport lovers and team supporters thanks to organizers.
RACE PROGRAMME TTXGP June 18-19
The programme of the race at Silverstone TTXGP EU schedules free practice on Saturday, June 18 in the morning, the first session of qualifying in the afternoon.On Sunday, June 19 the second qualifying session is scheduled at 10:45 am and the race will take place at 4.30 pm.

  • Share/Bookmark

CRP Technology diventa rivenditore dei trattamenti Zircotec

giovedì, 2 settembre 2010

CRP diventa rivenditore dei trattamenti della casa inglese Zircotec specializzata in rivestimenti in ceramica ed alluminio per il mondo dell’ingegneria di eccellenza
La richiesta di trattamenti superficiali di elevata resistenza e qualità, è aumentata in modo considerevole negli ultimi anni, CRP Technology, specialista nella produzione e realizzazione di parti in prototipazione rapida, affiancherà d’ora in poi l’attività di Zircotec come rivenditore in esclusiva per il segmento Nascar, F1, e altre serie monoposto delle tecnologie di rivestimento della casa inglese, mentre opererà come rivenditore autorizzato per tutti gli altri settori dall’automotive, all’avio.

(continua…)

  • Share/Bookmark

Campionato Mondiale per moto elettriche: è già guerra tra la E-grandPrix FIA e il TTXGP

lunedì, 23 novembre 2009
la Mavizen TTXGP svelata alla stampa

la Mavizen TTXGP svelata alla stampa

La notizia giunge come una doccia gelata per tutti gli appassionati.La  FIA incomprensibilmente ha recentemente annunciato di voler scorporare l’annunciato campionato mondiale E-Grand Prix  da tutte le iniziative ed eventi già organizzati da Azhar Hussain e da tutta la squadra organizzatrice del TTXGP.

Il comportamento della Fia appare sssolutamente privo di senso soprattutto se si analizzano gli eventi nella loro cronologia: Hussein e soci hanno organizzato il TTXGP come evento completamente separato dall TT tradizionale proprio al fine di saggiarne le potenzialità effettive. il successo sia di partecipazione che di pubblico e stato otttimo , al che la FIA ha subito invitato gli organizzatori a sedersi al tavolo al fine di condividere le risorse per stilare un regolamento condiviso per un campionato mondiale dedicato alle motociclette ad emissioni Zero ed e stato deciso di conformare tale regolamento a quello del TTXGP. da quel momento tutto sembrava filare liscio come l’olio…le coperture finanziarie non sono mancate , la Mavizen  e partita con il progetto di realizzare 50 kit bike conformi al regolamento e basate sulla KTM superbike dotata del motore AGNI , proprio settimana scorsa e stato deciso che la TTXGP correrà anche negli stati uniti appoggiandosi al circuito di Infineon e garantendo la partecipazione dei concorrenti del TTXGP…. e la FIA che fa? annuncia un campionato separato!

Come ci fa notare Mary Donovan , responsabile stampa del TTXGP , questo non fa altro che gettare scompiglio e diluire le risorse disponibili ad un campionato che e ancora tutto da inventare, oltre che far perdere di credibilità il tutto… quello che e certo e che vedere questo atteggiamento delle arti interessate che si scornano come se fosse un “assalto alla diligenza” non fa sicuramente bene a nessuno. soprattutto a chi crede nel futuro di questa tipologia di veicoli tra cui anche noi.

il calce riferiamo il comunicato stampa inviatoci da Mary Donovan: (continua…)

  • Share/Bookmark

Ecoconvertiamo la nostra automobile

venerdì, 30 ottobre 2009
ecoconvertiamo la nostra automobile

ecoconvertiamo la nostra automobile

La compagna inseparabile della nostra vita può ridurre, e notevolmente, il suo impatto sull’ambiente. Come? Con nuove tecnologie, nuove tipologie di carburanti, ma anche con un uso più virtuoso. Vediamo come.
Ecoconvertiamo la nostra automobile

Gli scenari predisposti dagli esperti mostrano che nel breve–medio periodo le possibilità di riduzioni consistenti nell’uso di energia e nella riduzione di gas serra sono legati ad un impiego massiccio di tecnologie più efficienti. Saranno anche importanti alcune decisioni politiche di tipo economico e le campagne d’informazione che puntano a promuovere comportamenti individuali socialmente responsabili.
Vorrei segnalare, a riguardo, alcuni suggerimenti inerenti al corretto uso delle auto private.

Nell’ultimo rapporto Enea la stime dei possibili risparmi energetici per i trasporti al 2020 sono valutate attorno al 37% del totale delle fonti non legate all’utilizzo dell’energia elettrica.
D’altro canto la circolazione di mezzi su strada è veramente imponente: limitatamente alle autovetture, secondo i dati elaborati dall’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri il numero dei mezzi circolanti in Italia, espresso in migliaia di esemplari e diviso per classificazione Euro, alla fine del 2008 sarebbe:

*Secondo un comunicato della stessa Unione, alcune case hanno venduto le loro auto come rispondenti alla normativa Euro 5 sulla base di progetti soltanto in esame. Tale dato non può essere trascritto sui libretti di circolazione fintantoché uno dei progetti non venga omologato dalla Commissione Europea. E’ previsto che le Euro 5 saranno in circolazione entro il 1° Gennaio 2011 mentre per le Euro 6 le previsioni sono per il 1° Settembre 2015.

Come è possibile vedere, i benefici legati ad un ammodernamento del parco circolante sarebbero consistenti dato l’alto numero di veicoli non allineati alle normative in vigore per le nuove auto ed anche perché i progressi delle case costruttrici sono notevoli ed in corso di miglioramento. Attualmente esistono già in commercio molti modelli di auto con emissioni di gas serra inferiori od uguali a 120-140 grammi a km.
Adottando modelli a basso consumo i vantaggi economici dell’utente in termini di carburante sono evidenti ma parallelamente si ottiene una riduzione dell’emissione di gas serra che facilita la copertura degli impegni nazionali in questo campo.

Di seguito si elencano alcuni criteri di esercizio e di scelta delle automobili alla portata delle nostre possibilità.
(continua…)

  • Share/Bookmark

Focus Elettrificata per il Jay Leno’s green car Challenge

domenica, 20 settembre 2009
La Ford Focus elettrica per il jay Leno's Challenge

La Ford Focus elettrica per il jay Leno's Challenge

Negli Stati Uniti l’anchorman americano Jay leno ha avuto la brillante idea di organizzare un challenge con vetture elettriche dedicato a sfide tra celebrità. l’auto scelta per il challenge è una Ford Focus elettrificata in germania con un lavoro di sole 6 settimane ma il risultato finale è davvero notevole. queste le caratteriostiche del veicolo:

La Focus così trasformata pesa ben 3,421 pounds e monta batterie da 60 Ah lithium ion . Il motore elettrico a magneti permanenti e capace di ben 141 hp (105 kW) e 235 lb-ft di coppia a 7,500 rpm e la carrozzeria si distingue per una livrea arancio brillante (che casualmente e anche il nostro colore) fonte:www.autobloggreen.com

  • Share/Bookmark