Articoli marcati con tag ‘Federico Polidori Luciani’

Maria De Villota ha perso un occhio!

giovedì, 5 luglio 2012

Maria De Villota nel grave incidente dei giorni scorsi purtroppo ha perso l’occhio destro. Questa è la triste conseguenza del crash avvenuto presso il Duxford Airport. La ragazza rimane in condizioni critiche ma stabili. “Siamo grati ai dottori per le attenzioni che hanno rivolto a Maria e anche la sua famiglia vuole ringraziare tutto il team composto dai neurologi e dai chirurghi plastici. Tuttavia, è con grande dispiacere che devo annunciare che, a causa dell’infortunio subito, Maria ha perso l’occhio destro” ha spiegato John Booth, team principal della squadra britannica. (continua…)

  • Share/Bookmark

Moto2: Mike Di Meglio appiedato!

mercoledì, 4 luglio 2012

Quello che era un rumor di Twitter è appena divenuto realtà. Grazie al collega di GP INSIDE Gregory Hellinx possiamo confermare che Mike Di Meglio compagno di scuderia del nostro Iannone è stato appiedato dal Team SpeedMaster. Mike non è riuscito a “confermare” i finanziamenti necessari per il prosieguimento della stagione e ciò mette ancora più in risalto la triste realtà della Moto2 e di tutto l’intero movimento dove un pilota per correre e aiutare il Team deve trovare finanziatori. Al posto del francese l’italiano Andreozzi, vincitore del CIV Moto 2 lo scorso anno.

  • Share/Bookmark

Indycar ritorno al passato: Push to pass

mercoledì, 4 luglio 2012

La Indycar per rendere ancora più avvincenti le gare della stagione in corso reintroduce i “push to pass” per le ultime gare su circuiti cittadini e stradali. A partire dalla gara del week end a Toronto. Avrà lo stesso funzionamento del passato quindi la potenza del boost e la durata di questo sarà resa nota dagli ufficiali della serie in base al tracciato che si va ad affrontare. Inoltre i motoristi potranno adattare le loro unità a questa novità cercando di tenere sotto controllo affidabilità e prestazioni.

  • Share/Bookmark

A breve la firma di Pedrosa con HRC?

martedì, 3 luglio 2012

Secondo il MotorCycleNews Dani Pedrosa dovrebbe firmare con Honda HRC e l’annuncio avverrebbe nel Weekend del Gp d’Italia. Nakamoto ha confermato di essere super fiducioso per l’imminente firma e sperando di poterlo annunciare a metà mese. Anche Dani indirettamente ha confermato: “Con la Honda mi sono sempre trovato bene in passato, ma entrambi vogliamo di più. Tuttavia, per ora non c’è niente di concluso, abbiamo solo avviato le trattative, anche se parliamo di una possibilità molto concreta”. (continua…)

  • Share/Bookmark

Indycar Iowa: penalità per Kanaan e Viso

sabato, 23 giugno 2012

Le penalità legate alla sostituzione del motore sono ormai “all’ordine del giorno” in Indycar. Infatti anche all’Iowa Speedway a farne le spese saranno i piloti della KV Racing, Tony Kanaan ed EJ Viso, che perderanno 10 posizioni sulla griglia di partenza. Da segnalare che a Milwaukee il Team aveva raggiunto il proprio miglior risultato stagionale., con Kanaan secondo alle spalle di Ryan Hunter-Reay, mentre il compagno di squadra aveva chiuso la gara in quinta posizione.
Per il momento sono solo queste le penalità riguardanti la gara del prossimo Week End.

  • Share/Bookmark

Valencia, Libere 2: ecco Vettel

venerdì, 22 giugno 2012

Il sole ha fatto la comparsa in quel di Valencia e i team si sono preoccupati più che altro di trovare una giusta messa a punto con carichi elevati di benzina. Il migliore è stato Vettel con Alonso settimo e Hamilton quattordicesimo

FORMULA 1, Valencia, 22/06/2012
Seconda sessione di prove libere
1. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1′39″334 – 33 giri
2. Nico Hulkenberg – Force India-Mercedes – 1′39″465 – 32
3. Kamui Kobayashi – Sauber-Ferrari – 1′39″595 – 20
4. Michael Schumacher – Mercedes – 1′39″601 – 27
5. Bruno Senna – Williams-Renault – 1′39″644 – 34
6. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1′39″700 – 32
7. Fernando Alonso – Ferrari – 1′39″733 – 34 (continua…)

  • Share/Bookmark

Valencia, Libere 1: Davanti Maldonado

venerdì, 22 giugno 2012

Nella prima sessione di prove sul circuito di Valencia spicca la serrata lotta tra le vetture di testa racchiuse nello spazio di pochissimi decimi (8 vetture in soli 3 decimi). Da segnalare ancora una pista con poco grip e numerose uscite di pista

FORMULA 1, Valencia, 22/06/2012
Prima sessione di prove libere

1. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1′40″890 – 22 giri
2. Sebastian Vettel – Red Bull-Renautl – 1′40″973 – 21
3. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1′40″984 – 19
4. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1′40″994 – 19
5. Fernando Alonso – Ferrari – 1′41″065 – 26
6. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1′41″105 – 15
7. Michael Schumacher – Mercedes – 1′41″117 – 22
8. Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes – 1′41″158 – 18
9. Nico Rosberg – Mercedes – 1′41″182 – 21
10. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1′41″620 – 21 (continua…)

  • Share/Bookmark

Indycar Iowa: limite all’inclinazione dell’ala posteriore

mercoledì, 20 giugno 2012

Come in Texas anche sull’Iowa Speedway l’IndyCar ha deciso di imporre un’inclinazione un limite all’inclinazione dell’ala posteriore per far risaltare le abilità di guida dei piloti nella gestione del mezzo in gara. Il limite fissato è quello di non superare i 37 gradi. Questo è stato raggiunto analizzando la telemetria dei piloti nei test svolti la settimana scorsa.
Will Phillips, responsabile tecnologico della Indycar:”Come in Texas, vogliamo essere sicuri che la gara sia nelle mani dei piloti e che loro debbano “lavorare” ogni singolo giro. Sarà una bella sfida quando le gomme cominceranno a degradarsi”

  • Share/Bookmark