Articoli marcati con tag ‘energi’

eCRP1.4: Dai grandi successi del 2010 alle partnership internazionali per il 2011eCRP 1.4: Building on the success of 2010, international partners join for 2011

giovedì, 3 febbraio 2011


Dai grandi successi del 2010 alle partnership internazionali per il 2011Tutto è pronto per la nuova stagione sportiva e nasce la nuova partnership con l’industria dell’energia alternativa.
La stagione 2011 di CRP Racing si preannuncia estremamente interessante sia dal punto di vista dell’attività sportiva sia dal punto di vista delle collaborazioni internazionali che sono state da poco siglate.
Dopo il grande successo riscosso nella passata stagione con la eCRP 1.2, il Team Ufficiale di CRP Racing scenderà di nuovo in pista con la eCRP 1.4 e con il pilota Alessandro Brannetti. I successi del 2010, tra i quali la conquista del Titolo Europeo a Brands Hatch e del titolo di Vice Campioni del Mondo ad Albacete, hanno contribuito a far sì che CRP Racing riconfermasse tutto il suo staff, con l’obiettivo di dare vita ad un grande spettacolo anche per l’anno 2011.

Ma le novità non si fermano qui. CRP Racing potrà infatti contare su nuovi partner di rilievo dell’industria fotovoltaica, e che permetteranno alla eCRP di divenire un progetto al 100% auto-sostenibile e ad emissioni zero non più solo allo scarico, ma fino all’origine!

La scelta di divenire Official Sponsor 2011, da parte di un gruppo come REC (www.recgroup.com), è di assoluto prestigio per il team italiano. L’azienda norvegese, che vanta sedi in tutto il mondo, è tra i leader mondiali nella produzione di silicio policristallino, di wafer per applicazioni fotovoltaiche e di celle e moduli ad alto rendimento. Con questa iniziativa, REC intende ribadire il proprio impegno a perseguire la strada della ricerca e dello sviluppo anche attraverso collaborazioni con il mondo del motorismo da competizione, il tramite migliore per avvicinare la passione per lo sport al rispetto per l’ambiente.

Altra partnership di sicuro interesse è quella siglata con Idea FV (www.ideafv.it).
Idea FV realizza impianti fotovoltaici “Chiavi in mano” di assoluta qualità, garantendo ottime performance in termini di resa, durata e sicurezza. Idea FV si rivolge al mercato business investendo in prima persona e tramite investitori istituzionali ricercando coperture di almeno 2.000 mq e terreni da almeno 2 ettari.

Nel dettaglio il  progetto eCRP, la moto elettrica da competizione di CRP Racing, sta divenendo un tramite significativo, che permette di unire sotto una unica bandiera la passione per lo sport a due ruote, il rispetto per l’ambiente e il mondo dell’industria dell’energia alternativa, affinché si possano realizzare veicoli sempre più performanti, capaci di assicurare elevata efficienza a basso consumo energetico, e con altissimo contenuto tecnologico, elettronico ed informatico: le scienze di oggi e di domani.

CRP Racing ringrazia anche tutte le altre aziende che accompagneranno il team per la stagione 2011: Norway (www.norway-italia.it), Motorex (www.motorexitalia.it), Magni (www.magnitalia.com), EmilTecno (www.emiltecno.it), Domino (www.domino-group.com), TTM (www.trattamentitermicimetalli.com), Braking (www.braking.com) e Kelly Controller (www.kellycontroller.com).

Altre novità saranno presto svelate, visita il nuovo sito www.ecrp.eu.
Per vedere e scaricare le foto del backstage del video che lo staff eCRP sta preparando per tutti voi clicca qui http://www.flickr.com/photos/crpgroup/sets/72157625909340870/
Stay tuned!

Everything is ready for the new racing season as well as <span>new partnerships with the alternative energy industry</span>.

The 2011 season of CRP Racing promises to both interesting and exciting.  The competition of racing will be highlighted by the addition of new sponsors.

After the great success of last season with the eCRP 1.2, CRP Racing’s Official Team will come back on track with eCRP 1.4.

<span>Rider Alessandro Brannetti</span> will be returning to pilot the new motorcycle. Having won the <span>European title</span> at Brands Hatch and got the <span>Vice World Champion </span>title at Albacete, will allow the entire team to return with the aim of setting up a great show for the 2011 season.

In addition CRP Racing is joining with new partners in the <span>photovoltaic industry</span>.  The eCRP will be used to highlight the possibility of both <span>zero emissions</span> at the exhaust, as well as a zero emissions source for power.

The choice to become Official Sponsor 2011, by a group such as REC (www.recgroup.com ) is very prestigious for the Italian team. The Norwegian company, which has offices worldwide, is among the world’s largest producers of polysilicon and wafers for solar applications.

With this initiative, REC intends to reaffirm its commitment to pursue the path of research and development through collaborations with the world of motor racing, the best means to bring the passion for the sport of respect for the environment.

The CRP Racing team is also pleased to announce a partnership with Idea FV (www.ideafv.it ).

Idea FV manufactures “turnkey” photovoltaic systems of absolute quality, providing excellent performance, durability and safety. Idea FV addresses its services to market by investing in first person and by institutional investors, seeking areas of at least 2,000 square meters and ground of at least 2 acres.

The eCRP, the electric racing motorcycle of CRP Racing, is becoming a significant means by which the passion for sport on two wheels, and respect for the environment are joined together to carry a message of a sustainable future.

Moving forward with ‘alternative energy’ and the aim to achieve ever more efficient vehicles to ensure high efficiency at low power consumption makes the eCRP an example of both the science of today and tomorrow.

CRP Racing will also be joined in the 2011 season by: <span>Norway (www.norway-italia.it) Motorex (www.motorexitalia.it) Magni (www.magnitalia.com) EmilTecno (www.emiltecno.it), Domino (www.domino-group.com), TTM (www.trattamentitermicimetalli.com), Braking (www.braking.com) and Kelly Controller (www.kellycontroller.com). </span>

<span> </span>

Other news will be soon available on the new website www.ecrp.eu.

To see and download the <span>pictures of the backstage of the video that eCRP staff is preparing</span> for you, click here: http://www.flickr.com/photos/crpgroup/sets/72157625909340870/

Stay tuned!

  • Share/Bookmark

SIXT propone a noleggio le FIAT 500 e FIORINO elettriche ad ESSEN in Germania

lunedì, 3 maggio 2010

micro-vett-electric-fiat-500-from-nice-car-company-2008-london-motor-show_100230617_l

SIXT , una catena di autonoleggio molto popolare in germania , ha deciso di proporre al pubblico due veicoli elettrici derivati da prodotti FIAT e trasformati dalla MICROVETT di Imola.

i veicoli prescelti sono la e500 derivata appunto dalla nota berlina torinese ed il Fiorino

ecco le caratteristiche dei singoli veicoli secondo quanto indicato dalla stessa microvett:

e500 (Base)

Il fascino di una volta si mescola alle linee moderne, ottenendo un risultato davvero unico che di certo non delude le aspettative
Grazie ad un’ autonomia di 145 km  la nuova E500 è un mezzo perfetto per gli spostamenti  sia cittadini, con una eccellente maneggevolezza assicurata da un peso in ordine di marcia contenuto in 1150 kg, sia extraurbani, grazie ad una velocità massima di 115 km/h.

Base

Allestimento Base

La e500 emerge come una vettura silenziosa e scattante. Un’auto pratica, piacevole
e divertente da guidare. Una vera e propria rivoluzione nel settore delle
city-car elettriche.

Motorizzazioni disponibili

  • Categoria:                          M1
  • Motore:                                Asincrono trifase
  • Frenata:                              A recupero di energia
  • Presa di ricarica:              230 VAC – 16 A – 3 kW
  • Potenza Motore:                15 kW(nominali)-30 kW(picco)
  • Rapporti:                             Direct Drive
  • Pendenza max:                 18 %
  • Batterie:                              Litio 222 V-100 Ah-22.2 kWh

  • Share/Bookmark

Jaguar riceve finanziamenti per sviluppare un range extender a turbina per veicoli elettrici.

mercoledì, 3 febbraio 2010
motogeneratore a turbina Jaguar

motogeneratore a turbina Jaguar

Il motore a turbina non e una novità assoluta sui veicoli a quattro ruote. a cavallo tra gli anni 50 e 60 vennero fatti molti esperimenti di applicazione del motore a turbina su autoveicoli ma subito vennero a galla molti problemi: primo tra tutti ha un’efficienza troppo bassa a regimi transitori e quindi si rivelò poco adatto ad essere direttamente collegato alle ruote così da fornire una coppia soddisfacente. inoltre il regime di funzionamento a cui deve lavorare per rimanere in efficienza e decisamente alto ed infine l’efficenza generale era comunque inferiore a quelloa di un motore a scoppio con consumi elevatissimi quindi i vantaggi rimasti ovvero l’assenza di vibrazioni e la possibilità di funzionare pressochè con quasiasi carburante ne vanificavano lo sforzo. Tuttavia l’evoluzione dei materiali e l’impiego della tecnologia della rigenerazione nonche la miniaturizzazione dei componenti sperimentata in campo aeronautico e nella produzione di energia hanno reso di nuovo interessante l’impiego delle turbine  laddove si ha la possibilità di farlo funzionare a regime costante ovvero in condizioni di rendimento ideali. E il caso appunto   di un range extender ovvero di un motogeneratore per veicoli elettrici capace di estenderne l’autonomia mantenendo cariche le batterie dello stesso bruciando ogni sorta di carburante con un rendimento ben piu elevato di un tradizionale motore a scoppio a pistoni e con emissioni inquinanti pressoche minime ed un ridotto smaltimento di calore. La jaguar che sperimenta questa tecnologia all’interno di un consorzio a cui fanno parte anche  Land Rover, SR Drives e led by Bladon Jets , ha ricevuto dal governo britannico un finanziamento di ben 1,103,392 pounds dei fondi destinati allo sviluppo di veicoli ecologici sul territorio. un risultato sicuramente notevole per l’azienda britannica ormai da anni finita in mani indiane … fonte gizmag.com

  • Share/Bookmark

11-13-Dicembre – FIM Ride Green Eco Enduro è la prima gara al mondo di enduro a MX per moto elettriche.

domenica, 6 dicembre 2009

Eco Enduro in Denmark

Eco Enduro in Denmark

La garà si svolgerà durante il COP15 – la Conferenza sui Cambiamenti Climatici delle Nazioni Unite. Lo scopo della gara è mostrare al mondo che gli sport meccanici possono essere ecologicamente responsabili ed è organizzata per cercare nuove strade e soluzioni innovative per ridurre l’impatto negativo degli sport sul clima mondiale.

- ma soprattutto in questo modo il FIM Ride Green Eco Enduro è anche la vetrina per un buon comportamento climatico – dimostrando al mondo che ridurre le emissioni di carbone è “un business abituale” – e non deve cambiare il modo in cui viviamo la nostra vita.

Per quel che riguarda la palma di miglior costruttore sarà sfida aperta fra Quantya e Zero

La griglia dei partecipanti provenienti da ben 12 nazioni  é di tutto rispetto essendo  stata assicurata la presenza anche di Joël Smets (Belgian), David Casteu (French), Luca Manca (Italian), Ruben Faria (Portuguese) et Stéphane Henrard (Belgian) , per l’italia saranno presenti anche Matteo Graziani e Matteo Amperio , quest’ultimo alla guida di una Quantya ufficiale della Quantya switzerland quindi ci sono tutti i presupposti affinche i colori nazionali siano ben difesi…

ecco la griglia ufficiale:

David Casteu # 1 Team TopCamp Feddet F website
Luca Manca # 2 Team TopCamp Feddet I website
Jöel Smets # 3 Team TopCamp Feddet B website
Fredrik Georgsson # 4 Team SVEMO S website
Fabien Planet # 5 Team TopCamp Feddet F website
Jørgen Bitsch # 6 Team Opus DK website
Matteo Graziani # 7 Team TopCamp Feddet I website
Brian Kjær Jørgensen # 8 Team Quantya Danmark DK website
Jan Stæchmann # 9 Team DMU DK website
Pål Anders Ullevålseter # 10 Team Norway N website
Stéphane Henrard # 11 Team Quantya Danmark B website
Mikkel Caprani # 12 Wind Estate DK website
Annie Seel # 15 Sweden Challenge S website
Kevin Verner # 18 Team JØ Racing DK website
Anna Jørgensen # 19 Team JØ Racing DK website
Thomas Eilersen # 20 Team Quantya Danmark DK website
Peter Sevel # 22 Team Tycho Brahe Planetariet DK website
Claude Delumeau #23 F website
Matteo Aperio # 24 Team Quantya Switzerland I website
Thomas Kongshøj # 29 Team Heart Made DK website
Energi DK 1 # 30 Team Energi Danmark DK website
Energi DK 2 # 31 Team Energi Danmark DK website
Amel Advocaat # 32 Team KNMV NL website
Jesper Kjær Jørgensen # 33 Team MX2Green DK website
Markus Schade # 61 D website
Klaus Nennewitz # 66 Team Quantya Switzerland D website
Vanja Kollmann # 77 Team SVEMO S website
Tommy Heimberg # 80 CH website
Lars Christoffersen # 111 Team Quantya Danmark DK website
Robbin Harms # 127 Team Quantya Danmark DK website
Mette Andersen # 175 Team Quantya Danmark DK website
Mads Mikkelsen # 410 Team Quantya Danmark DK website
Valdemar Fricke # 535 Team MX2Green DK website
Jens Ø # 606 Team JØ Racing DK website

fonte:http://twitter.com/ecoenduro

  • Share/Bookmark

Tipo