Articoli marcati con tag ‘dossi’

Agni Motors parteciperà a tutti e tre i Campionati del TTXGP!

venerdì, 26 febbraio 2010

Agni-Motors-(12)-with-BettiCi e giunta notizia proprio questa mattina dall’organo di stampa del TTXGP che il produttore indiano di motori elettrici AGNI MOTORS partner tecnico della Linch Motors , nonchè vincitore del primo campionato mondiale TTXGP in prova unica disputatosi nel 2009, ha intenzione di partecipare a TUTTI E TRE i campionati della TTXGP mondiale ovvero, la selezione Americana , quella Inglese e quella Italiana , che poi confluiranno in un unica prova finale ad Albacete il 24-25 ottobre.

Agni crede moltissimo nelle capacità di sviluppo offerte da questo campionato , dato che oltre a dare visibilità alla propria tecnologia , permette anche di fare seria evoluzione su dati certi e di promuovere con i risultati ottenuti le soluzioni via via adottate che potranno essere acquistate dai costruttori del passato e del futuro.

Obbiettivo primario è ovviamente quello di vincere in tutti i campionati così da contribuire non solo a far crescere il campionato, ma anche di attrarre interesse e di contribuire efficacemente alla crescita del mercatto dei veicoli elettrici.

Ricordiamo a tutti che nel 2009 Agni ha vinto la gara disputatasi al TT con un tempo di 25 minuti e 53 secondi alla media di 87,4 miglia orarie pari a 140 km/h su un circuito che come tutti sanno e ricco di salite , discese dossi ed ogni genere di asperità. e a chi dice che le gare di moto elettriche sono troppo brevi  permettetemi di dire che 25 minuti a manetta su e giu per le colline con punte di 200 orari non sono proprio l’esempio di una gara lampo ma sono all’incirca la durata di una mache di SBK… anche se le prestazioni sono per ora a cavallo tra le 125 e le super sport.

  • Share/Bookmark

Presentata la Mavizen TTX02 , la prima vera superbike elettrica per correre su base KTM

venerdì, 6 novembre 2009
la Mavizen TTXGP svelata alla stampa

la Mavizen TTXGP svelata alla stampa

E finalmente arrivato al las vegas il tanto atteso momento della presentazione della Mavizen , la superbike realizzata sull’esperienza della Agni-suzuki vittoriosa al TTXGP e ma su base telaistica KTM che di fatto si candida ad essere la kit bike  per eccellenza destinata a far correre molti piloti nel nascente campionato mondiale per moto elettriche. le caratteristiche di base sono quelle che già si sono rivelate vincenti nella Agni , la motorizzazione agni costituita da due motori collocati ai lati poco piu avanti del perno del forcellone , proprio davanti alle pedane , capaci di una potenza di picco di circa 100 cv a cui vengono accoppiate 3 batterie per una potenza totale di 11 kw/h con una capacità tale da permettere di compiere l’intero giro del tourist tropy (66 km di saliscendi , buche , dossi ecc..) alla media di 160 orari con punte di 208 orari… il tutto nell’assoluto silenzio e senza cambio.
A differenza della Agni suzuki , la base telaiestica  e ciclistica e decisamente più professionale. pinze radiali e freni Brembo, forcelle Ohlins regolabili ed un formidabile telaio a traliccio concepito per sollecitazioni ben maggiori.

ma la vera sorpresa e che la kit bike permetterà di affrontare il mondiale con un budget di 40.000 dollari… decisamente molto meno di qualsiasi altro campionato.

se volete vedere di che cosa e capace questa creatura guardatevi le immagini dall’elicottero o dal circuito che spiegano con l’eloquenza delle immagini che cosa ha saputo fare la Agni al ttxgp… questa moto e maledettamente veloce!

Source: Asphalt and Rubber

  • Share/Bookmark