Articoli marcati con tag ‘adrenalina’

La superbike elettrica eCRP da oggi noleggiabile tramite i cofanetti regalo Motori Accesi di Smartbox® !!!

domenica, 7 agosto 2011

eCRPDa agosto la eCRP, la moto elettrica da competizione di CRP Racing, entra a far parte del mondo di Smartbox®, marchio n.1 in Italia nel mercato dei cofanetti regalo secondo la Ricerca Ipsos 2010  “The perfect Gift”.

Con l’acquisto di Motori Accesi, sarà quindi possibile prenotare un test in pista sulla eCRP1.4, la moto che da due anni corre nei campionati mondiali di moto elettriche e che nel 2010 ha conquistato il titolo di Campione d’Europa e Vice Campione del mondo.

L’offerta prevede di poter scendere in pista in un regolare circuito e di poter scegliere in accordo con gli organizzatori il giorno per poter provare l’ebbrezza di cavalcare una vera moto racing, con il supporto dello staff tecnico. Ciascun cofanetto tematico Smartbox® contiene una pratica guida con una selezione fino a 340 attività tra escursioni e attività avventurose ed emozionanti per gli sportivi e gli intrepidi sempre a caccia di nuove sfide, soggiorni in centri benessere per chi vuole coccolarsi, notti romantiche in dimore eleganti per chi ama il lusso, degustazioni o pernottamento con cena gourmet per chi apprezza la buona tavola. Chi riceve Smartbox® in regalo potrà selezionare l’attività o il soggiorno che predilige e poi prenotare direttamente presso la struttura, in qualsiasi momento dell’anno e senza restrizioni previa verifica delle disponibilità. Basterà poi presentare al proprio arrivo l’assegno regalo in dotazione nella Smartbox® e prepararsi al divertimento! Diventa pilota per un giorno della eCRP e prova l’adrenalina dell’elettrico.

Prepara casco e tuta, la eCRP ti aspetta!

  • Share/Bookmark

Buona la prima del “Trofeo Cross del Sannio”

lunedì, 30 agosto 2010

Parte con un grande successo di pubblico e di piloti il primo appuntamento della prima edizione del “Trofeo Cross del Sannio”. A San Giorgio del Sannio sono in duemila i curiosi che hanno circondato il crossodromo ricavato nel centro della cittadina della provincia beneventana. I 70 riders iscritti sono stati suddivisi in cinque categorie e si sono affrontati sulla distanza delle due manche. Nella Mx 1 Andrea Castellano del Moto Club Sahara Project su Kawasaki è autore di due manche superlative, e porta a casa la coppa grazie alle due nette affermazioni. Buona la prova dell’ex pilota del mondiale Sbk, Luca Morelli, portacolori del Moto Club Del Tricolle, alla guida di una Honda, che conclude terzo in classifica finale. L’inossidabile Genny Sorrentino, iscritto al Moto Club Di Guida, porta la sua Honda a danzare sui salti della pista indoor, e fa sue entrambe le manche. Alle sue spalle si piazza Mario Picariello del Moto Club Lupi Caggiano, su moto Honda. La Mix Top, grazie ad un primo ed un secondo posto, ha in Ciro Morgera del Moto Club Salerno, ed alla sua Ktm, il vincitore della giornata. Onofrio Monzillo, Moto Club Motoservice, moto Honda, se nella prima gara della Mx 2 Mid deve accontentarsi della piazza d’onore, si rifà nella seconda, dove arriva per primo al panettone d’arrivo. Senza storia le manche della Sport, dove il pilota del Moto Club Le Aquile Lucane, su una Kawasaki numerata 141, straccia la concorrenza, ed è autore di una doppietta. Un plauso va agli organizzatori del Moto Club Motorsannio, ed in particolare alla figura di Enzo Gnerre. La “Volpe del Sannio” ha ancora una volta stupito tutti, per la cura degli aspetti organizzativi, dove sia i piloti, sia il pubblico, sono stati trattati come se fossero spettatori di una gara di Supercross americano. La sua idea di portare al centro di un luogo abitato l’adrenalina del Cross è stata vincente. Gnerre, come da undici stagioni fa nella Supermoto, si cimenta anche in prima persona nelle manifestazioni che organizza, e purtroppo è stato vittima di una caduta nella prima manche della categoria Over 38. Un piccolo infortunio alla spalla lo ha costretto al ritiro, e saranno trenta i giorni che dovrà stare lontano dal suo habitat naturale, la pista. A lui vanno i nostri auguri di una pronta guarigione. I complimenti vanno anche al direttore di gara Enzo Frezza, che ha gestito con tranquillità e polso le difficoltà che si sono presentate nel corso della giornata. Un ampio reportage sull’evento è stato realizzato dalla squadra dell’emittente campana Area Blu Tv, e dalla troupe di Star Bikers. Il secondo ed ultimo appuntamento del trofeo, è per il 19 settembre a Calvi, simpatico e grazioso comune della provincia di Benevento.
ALFREDO DI COSTANZO

  • Share/Bookmark

Raffaele De Rosa in attesa di Misano…

sabato, 5 settembre 2009

Raffaele De Rosa

Raffaele De Rosa

NAPOLI. La gara di domenica sarà per molti piloti quella di casa, e tra chi non vede l’ora di fare bella figura davanti al proprio pubblico c’è Raffaele De Rosa, il napoletano del team Scot Racing. De Rosa non è ancora al cento per cento a causa di una scivolata rimediata nell’ultima trasferta americana, ma l’adrenalina nello scugnizzo più veloce del mondo è più forte del dolore: “La gamba sinistra – dice Raffaele – mi da ancora fastidio, ed i medici mi hanno consigliato di riposare fino al giorno delle prime prove. Gareggiare a Misano è bello, perché in pista riesci a sentire tutto il calore del pubblico. Per me sarà un appuntamento particolare, perché ho voglia di consolidare la quinta posizione in classifica generale, e rimanere in testa in quella dei debuttanti della categoria. La 250, al contrario di quello che pensano alcuni, è una classe combattuta, con molti campioni o vice-campioni del mondo a battagliare. La pista sulla carta si addice alle caratteristiche della Honda, ed il team, che ha sede a pochi chilometri dal tracciato, conosce a perfezione i segreti del Santamonica. Da buon partenopeo non amo fare pronostici, ma mi vedo bene al traguardo nei primi sei”.

ALFREDO DI COSTANZO

  • Share/Bookmark