Moto Storiche nel Mondo Nate per viaggiare, non solo per farsi ammirare

Nasce un nuovo progetto legato al patrimonio storico motociclistico.
Per chi pensa che una due ruote d’epoca abbia ancora da vivere la strada, per chi non ne fa solo un bell’oggetto da museo, per chi vuole portare le proprie amate sui luoghi che ne hanno fatto la storia, Moto Storiche nel Mondo propone momenti d’incontro sul filo della passione, dell’amicizia e della condivisione.
Il primo appuntamento è sulle strade d’Africa, quei luoghi che videro le motociclette di allora, impegnate lungo strade terribili e belle, ora invece facilmente percorribili su perfetto asfalto.
Una tour nuovo e insolito in questo affascinante continente, luogo che durante la seconda guerra mondiale vide contrapporsi l’ Afrika Korps di Rommel – assieme ai reparti motorizzati delle truppe italiane (primi fra tutti i mitici bersaglieri motociclisti) – in contrapposizione alle Truppe Alleate. Verrà percorsa la strada che proprio il Feldmaresciallo fece costruire per sfuggire all’accerchiamento degli Alleati, per ricordare quello che non deve più accadere, ma anche per onorare quanti si sono sacrificati in quel terribile conflitto. Le moto storiche sono il “trait d’union” fra memoria del passato e piacere del presente. L’organizzazione ha previsto per questi appuntamenti il massimo comfort per i partecipanti e la massima assistenza per i mezzi.

Il primo appuntamento: “Moto d’epoca in Nord Africa, alla scoperta della strada di Rommel” si svolgerà dal 22 al 29 settembre in Tunisia.

  • Share/Bookmark

Tag:

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento